La “Parigi dell’Est”, così chiamata la capitale dell’Ungheria per la sua bellezza ed il suo fascino molto simile alla capitale francese, offre una cucina molto particolare caratterizzata dalla presenza di sapori forti ottenuti grazie all’uso di spezie, specialmente della paprica.
In giro per la città mi sono imbattuta in luoghi davvero caratteristici da visitare assolutamente!

Ősbudavár Pizzéria

Nei pressi del Castello di Buda sorge questo locale piccolo ma accogliente dove potrete assaggiare il piatto della cucina ungherese più famoso in assoluto: il Goulash, zuppa con base di cipolla e paprica con aggiunta di pezzi di carne, patate e carote.
Un’altra specialità locale da assaggiare è l’Ambassador Módracosto: carne di maiale cotta nel burro arrotolata in una salsa di prosciutto e formaggio ed infine impanata e fritta con contorno di patate.

 

Dove?Orszaghaz utca 10, Budapest

mimionthego-budapest
mimionthego-budapest
mimionthego-budapest-cibo

Terv Presszò

Piccolo pub dall’arredamento in stile vintage offre un menu non molto vasto ma con delle specialità da non perdere: qui potrete assaggiare la vera cotoletta ungherese con patate e l’hortobágyi palacsinta, un piatto di frittelle salate ripiene di stufato di carne macinata e condite dalla famosa salsa ungherese a base di paprica.

 

 Dove?Nador u. 19, Budapest

mimionthego-budapest
mimionthego-budapest

Karaván

Un pezzo di paradiso per chi ama lo street food. Nel cuore del quartiere ebraico troverete una location all’aperto molto particolare piena di chioschi dove potrete darvi alla pazza gioia assaggiando cibo tipico ungherese spaziando dal salato al dolce.
Non dimenticate di assaggiare i Lángos: focacce fritte ricoperte di panna acida all’aglio e abbondante formaggio “gouda” grattugiato.

Dove?Kazinczy utca 18, Budapest

mimionthego-budapest
mimionthego-budapest

Molnar’s Kurtoskalacs

Non si può andar via da Budapest senza aver assaggiato il famoso dolce ungherese: il kürtőskalács, conosciuto come “torta a camino” per la sua forma, viene cotto su uno spiedo cilindrico che ruota lentamente sul fuoco. Dopo la cottura l’impasto può essere ricoperto da cacao, cioccolata in scaglie, cannella, papavero, noci, vaniglia o mandorle. Lo zucchero che lo ricopre viene caramellato in modo da ottenere una deliziosa crosta croccante.

 Dove?Vaci utca 31, Budapest

Seguimi anche su Facebook, Instagram e Twitter!

0

Pubblica un commento